004107
https://www.pa-online.it/GisMasterWebS/SP/IsAut.ashx
https://www.pa-online.it/GisMasterWebS/SP/LogoutSAML.ashx
https://comune.lequiotanaro.cn.it
it
Regione Piemonte

Accesso all'informazione

Dettagli dell'argomento

Servizi comunali, documenti, uffici, notizie ed eventi relativi a Accesso all'informazione

Novità

avvisi 15 Apr 2024

Processo Verbale dei approvazione degli Albi definitivi dei Giudici Popolari

APPROVAZIONE DEGLI ALBI DEFINITIVI DEI GIUDICI POPOLARI

notizie 04 Apr 2024

RIUNIONE MARTEDI 9 APRILE ORE 20.30 SALONE POLIVALENTE LEQUIO TANARO

AVVISO CONVOCAZIONE RIUNIONE PRESENTAZIONE BIOMETHAN GREEN PARK

avvisi 18 Mar 24

CHIUSURA UFFICIO POSTALE

Si comunica che l' Ufficio Postale di Lequio Tanaro sarà chiuso dal 25/03/2024 al 05/04/2024 per lavori di ristrutturazione.

notizie 04 Mar 24

ORDINANZA S.P. 205 TR. 02- S.P. 159 TR. 01-02

ORDINANZA S.P. 205 TR. 02- S.P. 159 TR. 01-02 NEL TERRITORIO DEL COMUNE DI LEQUIO TANARO PER ISTITUZIONE DI SENSO UNICO ALTERNATO REGOLATO DA SEMAFORO E/O MOVIERI PER ESECUZIONE SCAVI POSA CAVO A FIBRA OTTICA PER CONTO DI OPEN FIBER S.P.A.

comunicati 07 Feb 24

Nuovo orario biblioteca

Orario biblioteca

notizie 08 Gen 24

Calendario raccolta rifiuti 2024

Calendario raccolta rifiuti

Amministrazione

Fornimento di informazioni relative ai servizi, alle strutture, ai compiti, ai procedimenti e al funzionamento dell'amministrazione

Servizi

Certificato di nascita per cittadini europei

Come richiedere il certificato di nascita per i cittadini europei nati in Italia

Iscrizione anagrafica per cittadini europei

Come iscriversi all’Anagrafe nazionale come cittadini europei per poter usufruire dei servizi anagrafici comunali

Cambio di residenza

Comunica al tuo Comune il cambio di residenza per te e per la tua famiglia anagrafica

Domande Frequenti

Il trasporto degli alunni delle scuole elementari e medie avviene con scuolabus di proprietà comunale.

Argomenti:

Dal lunedì al venerdì si svolge il dopo scuola presso i locali della scuola elementare.

Argomenti:

  • IndirizzoVia G. Cigliutti, 3
  • Telefono: (+39) 0172/696232

Il servizio mensa è affidato in gestione all’Istituto per l’Infanzia e la Gioventù di Lequio Tanaro.

Argomenti:

Servizio di raccolta porta a porta di R.S.U., plastica, carta e rifiuti organici (questi ultimi solo per condomini e attività di ristorazione).

Documenti allegati:

Argomenti:

Il servizio idrico è gestito dalla Ditta C.A.L.S.O. SPA – Viale Prof. Gambetti, 23/b – 12063 DOGLIANI

Argomenti:

Come Fare:

È il certificato con dati anagrafici della persona iscritta nella lista di leva e dati dell’iscrizione.

Il certificato non si può sostituire con l'autocertificazione.

Dove Rivolgersi:

Ufficio Demografico, Elettorale (vedi dettaglio e orario di apertura)

Tempistica:

Il rilascio del certificato è immediato.

Riferimenti Normativi:

IMPORTANTE: a far data dal 1° gennaio 2012, le certificazioni rilasciate dalle P.A. nei rapporti con le altre Pubbliche Amministrazioni devono essere sostituite dalle dichiarazioni sostitutive di certificazione o dall'atto di notorietà. (ARTICOLO 15 L. 12 NOVEMBRE 2011, N. 183)

Argomenti:

Come Fare:

E' il certificato che attesta l'iscrizione del richiedente nelle liste elettorali del comune di residenza. Detto certificato è necessario per presentare la propria candidatura in qualsiasi consultazione elettorale sia politica che amministrativa, e deve essere allegato alla lista dei candidati in sede di presentazione della stessa.
E' inoltre necessario in occasione della raccolta di sottoscrizioni a sostegno delle proposte di referendum, di iniziativa legislativa, popolare e di presentazione delle candidature alle elezioni.
Il certificato di iscrizione alle liste elettorali non è mai sostituibile con l'autocertificazione.

Dove Rivolgersi:

Ufficio Demografico, Elettorale (vedi dettaglio e orario di apertura)

Riferimenti Normativi:

Decreto Presidente della Repubblica 20 marzo 1967, n. 223 Approvazione del testo unico delle leggi per la disciplina dell'elettorato attivo e per la tenuta e la revisione delle liste elettorali.

IMPORTANTE: a far data dal 1° gennaio 2012, le certificazioni rilasciate dalle P.A. nei rapporti con le altre Pubbliche Amministrazioni devono essere sostituite dalle dichiarazioni sostitutive di certificazione o dall'atto di notorietà. (ARTICOLO 15 L. 12 NOVEMBRE 2011, N. 183)

Argomenti:

L'autocertificazione è una semplice dichiarazione, conosciuta anche come "dichiarazione sostitutiva di certificazione", che sostituisce alcuni certificati senza che ci sia necessità di presentare successivamente il certificato vero e proprio.
Le dichiarazioni sostitutive hanno la stessa validità temporale dei certificati che sostituiscono.

L'autocertificazione può essere utilizzata esclusivamente nei rapporti con:
1) le PUBBLICHE AMMINISTRAZIONI (compresi istituti, scuole e università, regioni, province, comuni e comunità montane, camere di commercio e qualsiasi altro ente di diritto pubblico);
2) i gestori di SERVIZI PUBBLICI (es. Poste, Enel, Aziende del Gas, Telecom, ACI, ecc.);
3) i PRIVATI che lo consentono.

Dal 1° gennaio 2012 l'autocertificazione sostituisce a tutti gli effetti le normali certificazioni richieste o destinate ad una pubblica amministrazione nonché ai gestori di pubblici servizi e ai privati che vi consentono (art. 15 L. 12 novembre 2011, N 183).

Possono avvalersi dell'autocertificazione:
- i cittadini italiani;
- i cittadini dell'Unione Europea;
- i cittadini dei Paesi Extracomunitari in possesso di regolare permesso di soggiorno (solo per i dati verificabili o certificabili in Italia da soggetti pubblici).

Le dichiarazioni vanno presentate in carta semplice, compilando il modulo allegato o quelli disponibili negli uffici comunali o scrivendo su carta libera.

L'autocertificazione deve essere firmata dall'interessato; la firma non deve essere autenticata e quindi è esente da imposta di bollo.
Se la dichiarazione non viene firmata in presenza del funzionario occorre allegare la fotocopia non autenticata di un documento di identità valido.

L'autocertificazione può essere presentata:
1) di persona;
2) per lettera o fax, allegando la fotocopia del documento d'identità della persona che l'ha firmata;
3) se una persona non è in grado di rendere una dichiarazione per motivi di salute, può farlo un parente prossimo (il coniuge, i figli o altri parenti fino al terzo grado). In questo caso la dichiarazione va resa davanti al pubblico ufficiale, indicando l'impedimento temporaneo per ragioni di salute. Il pubblico ufficiale deve accertarsi dell'identità della persona che ha fatto la dichiarazione.

Il cittadino assume la responsabilità di quanto dichiara e ne risponde penalmente in caso di dichiarazione falsa o mendace, come previsto dall'art. 76 del D.P.R. 445/2000.
Se dal controllo effettuato dall’Amministrazione Pubblica emerge che il contenuto delle dichiarazioni non è veritiero, il dichiarante decade dai benefici eventualmente ottenuti sulla base della dichiarazione falsa.

Se un dipendente non accetta l'autocertificazione commette violazione dei doveri d'ufficio e potrà essere segnalato all'Amministrazione di appartenenza per le relative sanzioni.

 

Documenti allegati:

Argomenti:

Quanto sono chiare le informazioni su questa pagina?

Grazie, il tuo parere ci aiuterà a migliorare il servizio!

Quali sono stati gli aspetti che hai preferito? 1/2

Dove hai incontrato le maggiori difficoltà?1/2

Vuoi aggiungere altri dettagli? 2/2

Inserire massimo 200 caratteri